ENERGIA PIEZOELETTRICA DALLE GOMME AUTO IN MOVIMENTO

PIEZOELECTRIC ENERGY FROM TIRES

MOBILITA’ PIEZOELETTRICA – COSTO ZERO – EMISSIONI ZERO -

Abbiamo visto in precedenza come sia possibile generare energia elettrica con la compressione del peso e del movimento delle autovetture su strutture piezoelettriche posizionate a 5 cm. sotto l’asfalto autostradale.

Perchè allora non pensare ad un procedimento inverso?

Produrre energia elettrica dai pneumatici stessi alloggiando all’interno delle carcasse dei pneumatici delle apposite strutture reticolari tridimensionali piezoelettriche in grado di generare energia elettrica sfruttando la pressione generata dall’attrito della struttura durante la marcia (rotolamento delle gomme sull’asfalto) della vettura elettrica.

Queste strutture piezoelettriche produrranno energia elettrica che caricheranno la batteria dell’autovettura durante la normale corsa.

La mobilità elettrica sarà completamente rivoluzionata; tutto il trasporto leggero o pesante potrà svilupparsi a zero emissioni, zero rumori, zero costi del carburante.

Non servirà creare corsie piezoelettriche nelle autostrade ma la ricarica si svilupperà lungo le normali strade urbane o extraurbane e le condizioni climatiche non avranno alcuna influenza sulla ricarica della batteria.