CALCOLO SITI DI RICARICA DA FONTI RINNOVABILI ZERO EMISSIONI

Dal sito scuole in Lombardia, abbiamo voluto fare un calcolo in difetto, prendendo in esame solo il 50% delle scuole di ogni provincia. In precedenza abbiamo visto che un I.C.E. è formato da 10 SMART SCHOOLS. Il suo potenziale energetico 120000KWh/a è insufficiente per gestire in modo adeguato un sito di ricarica.

Abbiamo allora pensato che un sito di ricarica dovrebbe avere un potenziale energetico di almeno cinque  I.C.E.

Cinque  I.C.E. = 50 SMART SCHOOLS in rete

5 . 100 KWp= 500 KWp = 600000 KWh/a= 6oo MWh/a = 0,6 GWh/a

Con questo potenziale energetico ogni sito di ricarica potrà gestire almeno due colonnine in modalità fast super charging.

Abbiamo poi diviso le scuole di ogni provincia per 50 (corrispondente a cinque I.C.E.) rilevando il numero dei possibili siti di ricarica per provincia da sole fonti rinnovabili.

BRESCIA – 678 scuole - 13,5 siti ricarica da rinnovabili

SONDRIO – 149 scuole – 3  siti ricarica da rinnovabili

PAVIA – 286 scuole – 6 siti ricarica da rinnovabili

BERGAMO – 604 scuole – 12 siti ricarica da rinnovabili

MANTOVA – 233 scuole -  4 siti ricarica da rinnovabili

CREMONA – 201 scuole – 4 siti ricarica da rinnovabili

MILANO – 1191 scuole – 21 siti ricarica da rinnovabili

COMO – 344 scuole – 6 siti ricarica da rinnovabili

VARESE – 458 scuole – 9 siti ricarica da rinnovabili

LECCO – 202 scuole – 4 siti ricarica da rinnovabili

LODI – 126 scuole – 2 siti ricarica da srinnovabili

MONZA-BRIANZA – 336 scuole – 6 siti ricarica da rinnovabili

Complessivamente sul territorio extraurbano della Lombardia potrà nascere in zone strategiche una rete di 89 siti di ricarica da fonti rinnovabili che integreranno quelli già esistenti.

Ogni sito di ricarica potrebbe avere un potenziale di:

600000 KWh/a: 350 giorni = 1714 KWh/g e gestire due colonnine

 Enel ‘Fast Recharge Plus”